Browsing Tag

Dolci

Colazione e merenda, Confort food, Cose dolci, Cucino e poi regalo

Plumcake al cedro e senza burro

28 aprile 2017

Tutti gli anni il 1° maggio, a Forlì, (piazza Morgagni, via Biondo Flavio, via Mercuriali e in un tratto di corso della Repubblica) dalle ore 7,00 alle 20,00, si festeggia San Pellegrino con la Sagra dei Cedri, il frutto che per le proprietà farmacologiche è diventato il simbolo del santo, venerato per le sue virtù terapeutiche. Durante la giornata è possibile acquistare i cedri nelle bancarelle allestite in prossimità della Basilica di Santa Maria dei Servi dedicata al Santo. Sono inoltre allestiti nelle vie adiacenti stand di oggettistica varia e gastronomia. Continue Reading…

Confort food, Cose dolci, Cucino e poi regalo

Fluffosa con arancia, cannella e chiodi di garofano

3 dicembre 2016

Questa è una chiffon cake, chiamata anche fluffosa perché è tanto soffice.
Questo dolce ha invaso oramai il web, tanto che ne è stato fatto un libro. Questo qui, scritto da Monica Zacchia, in collaborazione con Valentina Capiello e  le foto meravigliose di Agnese Gambini.

Io ne ho provate tante di fluffose, ma la mia preferita è questa, con il sapore di arancia, cannella e chiodi di garofano.
Sarà la sostituta del panettone a Natale, è un dolce facilissimo da fare, senza burro quindi anche più leggero.

img_3731

Ingredienti 
per uno stampo da chiffon cake diametro 18 cm
190 g di farina 00
200 g di zucchero semolato
3 uova
80 ml di olio di semi di soia
120 ml di succo di arancia filtrato
8 g di lievito per dolci
1,5 g di cremor tartaro
1 cucchiaino colmo di cannella
1 cucchiaino colmo di chiodi di garofano in polvere
1 cucchiaino di estratto di arancia
la scorza grattugiata dell’arancia non trattata
un pizzico di sale
zucchero a velo

Procedimento
Nella planetaria, montate gli albumi prima da soli e poi, una volta formatasi la schiuma, unite il cremor tartaro setacciato. Continuate a montare fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso.
Lavorate, poco e a mano con una frusta, gli ingredienti liquidi fino ad amalgamarli. Uniteli agli ingredienti secchi e mescolate poco, sempre con una frusta, fino ad ottenere un composto omogeneo e senza grumi.
Aggiungete, poco per volta e lentamente, questo composto agli albumi montati mescolando dal basso verso l’alto con la frusta. Una volta incorporato tutto l’impasto, trasferite nello stampo da chiffon cake non imburrato e non infarinato e fate cuocere in forno a 160°C per 75 minuti. Vale la prova stuzzicadenti.
Sfornate, capovolgete subito lo stampo sui suoi piedini e aspettate che la torta di stacchi da sola.
La torta si conserva per qualche giorno avvolta in pellicola alimentare.

img_3757

CONSIGLIA Torta di mais