Browsing Category

Frutta

Colazione e merenda, Confort food, Cose dolci, Cucino e poi regalo, Frutta, senza categoria

Piccole sbrisolone con frutta fresca

5 giugno 2016

 

IMG_1981

 

Ho ripreso a cucinare e anche a scrivere! Mi è ritornata la voglia anche grazie alle mie preziose amiche di #ifoodit che non mi hanno mai abbandonata e al gruppo fantastico delle Bloggalline e a Vatinee natutalmente. <3
In questo periodo di assenza ho cucinato e fotografato per un Ristorante che oggi, 5 giugno 2016, verrà innaugurato a Madrid. Ho fotografato tante ricette di pasta romagnola, di piadina, di ragù che bolle  in pentola di coccio. Le mie foto saranno esposte all’interno del ristorante che porta il nome di Furlé, verranno trasmesse in un maxi schermo e abbelliranno il loro sito, nonché faranno la loro bella figura nei biglietti da visita.
Tutto questo grazie a Marzio, conosciuto anni fa quando fondai  la rivista food Taste ad More. Questo ragazzo ebbe talmente tanta fiducia  in me e nella mia “arte culinaria”, che mi propose anche di fare degli show cooking presso il grande negozio “Delizie di Mare”, dove ci divertimmo un sacco.
Ora, le mie fotografie sono approdate a Madrid e non vedo l’ora di mostrarvele.

Nel frattempo ci sono altri progetti che “bollono ” in pentola e noi di IFood stiamo lavorando con tenacia e passione.
Nel frattempo ho copiato una ricetta di Fedora, che potete trovare nel sito IFood, “La sbriciolata alla marmellata”, che io ho solo modificato, inserendo all’interno frutta fresca tagliata a pezzi e fatta macerare con il succo di mezzo limone.

IMG_1982IMG_1989

L’ho cotta in monoporzioni e l’ho regalata ai nostri amici, dopo una cena a casa nostra.
Proprio così, dopo avere cenato, chiaccherato e riso tantissimo, al momento dei saluti, ho dato loro in mano dei sacchettini con le piccole tortine, da mangiare la mattina dopo a colazione.
Carina vero come idea?
Per la ricetta vi rimando alla pagina di Ifood, potrete così avere due alternative, frutta fresca oppure marmellata.

IMG_1990

Nel frattempo io mi preparo e non vedo l’ora di vedere le mie foto in tutta Madrid! 🙂 🙂 🙂

A prestissimo

 

 

Colazione e merenda, Cose dolci, Frutta

Pane dolce alle banane e fragole

20 aprile 2015

1

E’ sbocciata la primavera, l’aria è tiepida e qualche volta addirittura abbastanza calda tanto da mettere i sandali, i miei sandali a cui sono legata da un’amore sviscerato. Direi che sono adatti ai miei piedi… un pò delicati 😉
In cucina c’è sempre lui, Alfred, diventato molto geloso della MIA cucina! Tra gomitate e spallate riesco a farmi posto e preparare il mio pane dolce, Le banane erano lì da qualche giorno, mi stavano guardando intristite e anche un pò scure in “faccia”, dalla rabbia e dalla voglia di servire a qualche cosa.
Mi allaccio il grembiule alla vita ed inizio a lavorare. Lui, Alfred, mi guarda un pò schifato, in effetti le banane sono immangiabili ma per quello che ho in mente di fare vanno benissimo!

IMG_8255

 Ho anche fatto lo yogurt l’altro giorno, anche quello mi serve sempre che non l’abbia usato Lui!

IMG_8254

 Questa ricetta, che mi ha incuriosito molto, l’ho trovata da lei , poi l’ho modificata a mio piacere.

Ingredienti
100 g di farina bianca 00
150 g di farina di farro integrale biologica macinata a sasso con molino ad acqua
150 g di zucchero integrale di canna
2 banane molto mature
50 ml di yogurt naturale
2 uova
buccia grattugiata di un limone ed il succo
1 cestino di fragole
1 cucchiaino di bicarbonato
1/2 cucchiaino di sale fino

Procedimento
Per prima cosa lavate le fragole, togliete il picciolo e tagliatele. Mettetele in una pentolina con un cucchiaio di zucchero di canna integrale e lasciate cuocere finché non si saranno “spappolate”. Prendete un colino e mettete le fragole spappolate e schiacciate bene con una forchetta e  raccoglietene il succo. Ora, il succo dovete metterlo in un pentolino insieme al succo del limone e la buccia grattugiata, fatelo bollire pian piano finché non sarà ridotto in gelatina. Circa 30 minuti.
Mettete da parte ed iniziate a fare il pane.
Sgusciate le uova e battetele ma non troppo, aggiungete ora le farine setacciate, lo zucchero, la pourea di fragole, le banane che nel frattempo avrete provveduto a sbucciare e a schiacciare e tutti gli altri ingredienti. Imburrate ed infarinate un recipiente dove cuocerete il pane.
Accendete il forno statico a 180°C ed infornate per circa 60 minuti. Fate sempre il controllo dello stecchino.

IMG_8261

 Per quanto riguarda la gelatina di fragole, essa è buonissima sopra al pane oppure anche dentro lo yogurt.

IMG_8268

IMG_8292

Nel frattempo Afred mi guarda stupito, ne ha assaggiato una fetta e guarda il resto con occhio languido! Non pensarà mica di essere bravo solo lui in cucina……,…

Tantissimi saluti e a prestissimo…. mi hanno detto che questa settimana sono una delle 6 blogger in evidenza sul portale di IFOOD, mica potrò starmene buona in un angolino no?????

Baci baci baci a tutti

 

 

CONSIGLIA Torta di mais