senza categoria

Crumble di pere, nocciole e……Andiamo a Teatro

30 ottobre 2011

Buongiorno. Eccomi qui, nella mia cucina che è l’ambiente che mi piace di più in assoluto, avvolta dai miei maglioni belli, caldi e morbidi, i calzettoni rosa con il pon pon ed uno splendido profumo di nocciole. Si è vero, ho ricominciato a sentire i profumi quindi significa che sto meglio, antibiotico ed aereosol stanno facendo il loro effetto. Anche se, mi sveglio ancora di notte con gli attacchi di tosse ma, sto migliorando. Quindi martedì ritorno al lavoro ha capitooooooo prete???? (Per chi volesse capire meglio e si fosse perso una puntata può guardare qui.)
Stamattina l’attacco di tosse mi è venute verso le cinque, poi non sono riuscita più a riaddormentarmi. Quindi indovinate un pò cosa ho fatto? Sono scesa in cucina ed ho preparato questo velocissimo e buonissimo dolce per oggi che è domenica.
Poi, visto che questo dolce è veramente veloce da fare, ho preparato anche le ciambelline ubriache da regalare ai bambini domani sera quando verranno e suoneranno il campanello ed io uscirò fuori e farò finta di spaventarmi e loro grideranno “Dolcetto o scherzetto”? 
“Prendete i dolcetti mostriciattoli e lasciatemi in pace! Che paura!” 
E loro rideranno e scapperanno via con il bottino.
Beh, però la ricetta delle ciambelline ubriache la pubblico un altro giorno perchè non sono ancora pronte. 
Per ora accontentatevi di questo crumble.
Per la spesa 
4 pere già cotte (Ditta LIFE)
60 g di burro
60 g di farina di nocciole (Ditta LIFE)
60 g di granella di nocciole (Ditta LIFE)
60 gr zucchero semolato
Gocce di cioccolato q.b.
Preriscaldare il forno a 180° gradi. Tagliare le pere a spicchi e togliere il picciolo ed i nocciolini interni.   Disporre la frutta in una pirofila, avendola prima imburrata e messo un poco di zucchero di canna.

Preparate  la pasta sbriciolata amalgamando con la punta delle dita tutti gli ingredienti tranne le gocce di cioccolato. Aggiungetele solo alla fine quando il composto avrà una consistenza granulosa. Disporre il tutto  sulla frutta. Infornare  a 180° gradi per circa 20 minuti. Servire tiepido.

Ed ora una notizia che mi fa molto piacere dare. Sul web c’è un teatro!
Si tratta di un blog aperto da due food blogger che amano la cucina ma che amano anche ridere e scherzare in maniera intelligente. Fausta e Tinny. 
Pastina in brodo e…..chiacchere, questo è il nome del loro blog, io lo paragono allo Zelig del web, anzi, ancora meglio di Zelig perchè ultimamente mi aveva proprio stancata. Queste due ragazze hanno iniziato per scherzo scambiandosi  battute “sagaci” e, con il tempo sono diventate “famose”. Quando io andavo nel blog di Fausta, la prima cosa che facevo era andare a guardare se Tinny aveva lasciato qualche commento e, quando andavo nel blog di Tinny facevo altrettanto! Alla fine queste due intrepide ragassuole hanno deciso di unire le loro sagaci intelligenze e di costruire qualcosa di buono per il loro pubblico. 
Ed eccole qui. Una volta a settimana (credo di lunedì), racconteranno delle storie basandosi su ricette……..loro dicono che sono storie inventate ma…..mi resta da sapere … beh, vio ho già detto abbastanza, non vi resta che entrare, è tutto gratuito. 
Sapete dov’è la porta d’ingresso? Spingete sul titolo. Oppure potete spingere anche qui.
Buon divertimento e buona domenica

You Might Also Like

38 Comments

  • Reply anna 30 ottobre 2011 at 9:26

    che dire e da provare sicuramente…buona domenica!!!!!!!!!!!!

  • Reply pennaeforchetta 30 ottobre 2011 at 9:52

    Auguri per la tua tosse. Domani sera mi s che vengo a bussare anche io e a farti BUUU 😀 intanto mi porto vis un pezzetto di questo crumble che con le nocciole deve essere una meraviglia!

  • Reply °Glo83° 30 ottobre 2011 at 10:24

    golosissimo!!! 😉

  • Reply Mary 30 ottobre 2011 at 10:26

    Riprenditi….fantastico questo crumble!

  • Reply Ribes e Cannella 30 ottobre 2011 at 10:34

    buonissimo questo crumble! buone domenica, a presto :*

  • Reply Artù 30 ottobre 2011 at 11:17

    Sono contenta che il raffreddore stia passando…bene bene per te che così ti assapori le tue delizie e senti anche il profumino!!! ora vado a vedere il blog teatro…
    kiss

  • Reply due bionde in cucina 30 ottobre 2011 at 12:19

    ciao Meris, mi accontento eccome di questo crumble.
    Grazie per avermi informata del blog pastina in brodo…..nei prossimi giorni dovrò stare a casa e così avrò il tempo di guardarlo.
    un bacio

  • Reply Federica 30 ottobre 2011 at 12:52

    mamma mia che delizia!baci!

  • Reply Tinny & Fausta 30 ottobre 2011 at 13:01

    Allora, la Fausta si sta soffiando talmente forte il naso che mi rintrona il neurone…ma si è commossa per questa tua squisitezza…
    Io singhiozzo, ma riesco ancora a scrivere a fatica tra un sussulto e l'altro…
    Il compenso pattuito per la pubblicità, ti verrà consegnato dalla signorina Rosario, che si presterà anche a rianimarti lunedì 7 novembre…
    Chi ha orecchie per intendere intenda.
    Meris sei una grande!!! Grazie ancora!!!

  • Reply vanigliaecannella 30 ottobre 2011 at 13:17

    Allora aspetto con ansia la signorina Rosario con il generoso compenso, ma aspetto ancora con più ansia e trepidazione il 7 novembre……ma è così lontano questa data! Uff… mi tocca aspettare e sono curiosa. Vabbè, aspetterò. Un abbraccio ragassuole

  • Reply Mariabianca 30 ottobre 2011 at 13:31

    Concordo…..grande Meris.
    E goloso crumble!!!!!!!!

  • Reply Deborah 30 ottobre 2011 at 13:42

    Meris…sei meravigliosa!!!! Pure io domani passo a suonarti il campanello 😉 Preparati!!

  • Reply vanigliaecannella 30 ottobre 2011 at 13:55

    Ma grazie! Quanti complimenti mi fate, a cosa li devo? Comunque vi aspetto tutti domani sera a casa mia, andremo a TEATRO. Ciao

  • Reply Kiara 30 ottobre 2011 at 16:19

    Ciao Meris! Che splendore questo crumble! Te le rubo una fetta!!!! Bacione e buona domenica!

  • Reply carla 30 ottobre 2011 at 17:11

    Bello croccante, un crumble fatto a regola d'arte!!! e approposito di arte ora vado a vedere il Teatro….grazie anche per questa dritta e riguardati…
    Baci

  • Reply SingerFood e Chiccherie 30 ottobre 2011 at 17:30

    La cucina riesce a fare compagnia nei momenti più impensati, notte compresa, eh!? 😉

    Buona Serata!

    Francesca (www.singerfood.com)

  • Reply fausta 30 ottobre 2011 at 19:13

    ciao Meris, prima di tutto il crumble: golosissimo! Una insolita variazione al consueto dolce a base di mele che già mi piace tanto. Ma questo mhmmm…
    Il raffreddore: sono contenta che tu stia meglio, un po' meno che tu ritorni nella bolgia (infernale, per merito di sappiamo bene CHI).
    Infine (the last but not the least), oltre che a nome "nostro" non potevo che commentare anche a nome "mio". Un grazie Meris, un GRAZIE grande così! Se riusciamo a farti divertire (ma ci divertiamo tantissimo anche noi) ne siamo ben contente! E… coraggio, il 7 non è poi così distante. Un bacione grosso grosso (ti aspettiamo domani di là…)

  • Reply Tantocaruccia 30 ottobre 2011 at 19:27

    Yuhu! Sono proprio contenta che ti riprendi! E fatti valere con Don Rodrigo! (Ok scusa mi sono fatta prendere…) Del resto ottimo dolce e ho dato pure un'occhiata al blog mi pare molto simpatico!
    A presto:**

  • Reply Annalisa 30 ottobre 2011 at 19:28

    Ciao Meris, mi piace tantissimo il tuo crumble io adoro le pere! Mi dispiace di essermi persa "l'occasione" di tirarti un po' su nel tuo post sugli strozza preti, ma allo stesso tempo sono felice che tu stia meglio.In quanto al tuo datore di lavoro che dire? Consolati, ti capisco benissimo: ho lavorato per 12 lunghi anni in una clinica con suore come caposala…ti lascio immaginare l'ambientino! Ti auguro un buon rientro, e finchè ce la fai ignora!
    Un bacione,
    Annalisa

  • Reply vanigliaecannella 30 ottobre 2011 at 19:41

    Tornerò al lavoro più forte, perchè voi mi siete state vicino e, credetemi, questo conta molto.
    Un abbraccio ragazze!

  • Reply Annalisa 30 ottobre 2011 at 19:46

    Ciao, mi devi scusare ma accidentalmente ho cancellato il tuo commento invece di approvarlo…Perdonami!!! 🙁
    Annalisa

  • Reply Tinny 30 ottobre 2011 at 20:28

    Ciao Meris, grazie ancora par questo post…ma non sono d'accordo con Faustidda, neee????
    Il tuo crumble è stratosferico, davvero. Potresti servirlo bello bollente sulla facciazza di quello lì! Un abbraccio.

  • Reply vanigliaecannella 30 ottobre 2011 at 20:41

    E' vero Tinny, qualcosa di bollente nella sua facciazza prima o poi ci starebbe proprio bene. Sai che ha proprio la facciazza! Grande, grossa e rossa.
    Un baciotto. A domani sera.

  • Reply EliFla 30 ottobre 2011 at 21:50

    Mi piace tantissimo il crumble..anzi ora che me lo hai fatto ricordare lo preparo..bello tiepido in queste seratine di autunno…ci sta bene, vero??? Riprenditi presto, ciao Flavia

  • Reply Mammazan 30 ottobre 2011 at 22:18

    Veramente impietoso quel prete…ed incredibile il suo comportamento inqualificabile..la comprensione ..diciamo anche la carità cristiana dov'è finita???
    Rifallo questo dolce, portalo al lavoro e non farglielo assaggiare!!!
    Baci

  • Reply Patrizia 31 ottobre 2011 at 0:15

    Ciao Meris, volevo ringraziarti per avermi fatto scoprire il blog di quelle due pazzerelle!!! Mi era proprio sfuggito!!! E poi complimenti per il delizioso e goloso crumble!! Un bacio e buona guarigione…

  • Reply matematicaecucina 31 ottobre 2011 at 7:13

    Sai che seguo sempre i tuoi consigli, fino ad ora non hai deluso. Seguirò Fausta e Tinny, è un momento in cui ho bisogno di ridere, magari anche di mangiare un po' del tuo crumble. Buona settimana, Laura

  • Reply fausta 31 ottobre 2011 at 13:40

    Meris… ecchecavolo, TI STIAMO ASPETTANDO!!!
    bacino

  • Reply Tinny 31 ottobre 2011 at 13:42

    Meris, scusami, ma non riesco a calmarla…

  • Reply Valentina 31 ottobre 2011 at 15:07

    Carissima sono contenta che stai meglio, ho letto il post sul prete e mi sono vergognata per lui!! Ma stai meglio e mi fa piacere, poi vedo che anche malata prepari delle cose buonissime, complimenti! Andrò a dare sicuramente un'occhiata al teatro 🙂 bacioni

  • Reply Fr@ 31 ottobre 2011 at 15:15

    Molto molto goloso!
    Sono contenta che tu stia meglio.

  • Reply Stefania 31 ottobre 2011 at 16:46

    meris ma che brava che sei, anche un pò ammalandata riesci a preparare delle cose squisite ed è sempre così bello passar qui da te! che dici oltre alle pere posso usare anche altri frutti? A proposito, se ti va ti aspetto il 2 da me, ci sarà un qualcosa che riguarda il mio e un altro blog e mi farebbe piacere avere la tua presenza, per ora shhhhh

    un bacione

  • Reply Batù 31 ottobre 2011 at 18:27

    Cara Meris, spero tu stia meglio 🙂 a giudicare da questo dolce, si direbbe che reagisci bene ai malanni. Un abbraccio e pollice alto per la ricetta! grazie del consiglio per il blog che hai segnalato

  • Reply Un'arbanella di basilico 31 ottobre 2011 at 20:00

    Ciao Meris, sono contenta che stai migliorando. Io credo che il prete dopo la notte delle streghe sarà molto più tranquillo….ma hai mai provato con il pupazzetto e gli spilloni?! Sono andata velocemente sul blog di Tinny e Fausta, mi ci devo dedicare meglio, sembra davvero carino. Buona festa, carissima, domani posto sul Circolo la presentazione del Velo dipinto. Baci

  • Reply Iris 31 ottobre 2011 at 21:10

    Quel crumble è fantastico!!!
    Lieta di sapere che stai guarendo 🙂

  • Reply Max 1 novembre 2011 at 5:47

    Lo sento anche io l'odore del tuo crumble…virtualmente ma si sente…dev'essere troppo buono anche perchè io amo le nocciole. Beh mi fa tanto piacere che tu stia decisamente meglio…un buon inizio di settimana e a presto, ciao.

  • Reply Rosalba 1 novembre 2011 at 14:52

    che buono deve essere…e chissà che profumino
    mi hai incuriosita con il nuovo blog sulle chiacchiere ora vado a guardare

  • Reply Annalisa 1 novembre 2011 at 17:49

    Che spettacolo….e dopo aver provato il crumble provo anche il blog…grazie

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais