senza categoria

Penne con tonno fresco marinato

23 luglio 2011
Ciao e buon sabato a tutti. Siete al mare? Il tempo è vero che non è un granchè, l’aria è gradevole e il caldo dei giorni passati sembra un ricordo. Magari rimanesse così! Questa temperatura è l’ideale per me. Comunque, debbo avvisarvi che io sto procedendo con la mia cucina a base di thè. Mi da una grande soddisfazione. Sapete cos’ho fatto ieri? Le penne con il tonno fresco marinato nel thè ai frutti tropicali! Vi assicuro che è speciale. Ma il bello è che non era in preventivo di fare questo. Ero andata nella pescheria della Conad, un’ottima pescheria, pesce fresco tutti i giorni e disposto in maniera perfetta. Le commesse sono bravissime e molto accoglienti, lo debbo proprio dire. Allora, arrivo in pescheria convinta di comprare le triglie. “Non ci sono in questo periodo, mi dispiace”, mi dice Elena, una delle due commesse. “Vuoi qualcos’altro?”, mi chiede Morena. Insomma le faccio un pò impazzire, ma loro sono molto pazienti e carine, infatti andare da loro è una gioia, ti sorridono anche solo con gli occhi, e non sono mai arrabbiate! Uno quando va lì si sente tra amici. Dopo un pò vedo il tonno fresco, questo pesce non mi è mai piaciuto molto, ha un chè di selvatico secondo i miei gusti. Però mi “balena” un’idea in testa! Gusto forte lo debbo trattare con qualche cosa che lo stempri un pò. Bene! “Ragazze ho deciso. Tonno!”
Torno a casa e creo questa bella pasta.

La ricetta per 2 persone

1 bella fetta di tonno fresco
1 scalogno
pomodorini, circa 10
olio EVO
1 lt di acqua
1 bella manciata di the ai frutti tropicali (io, naturalmente ho usato questo della Ditta Ferri)
1 pesca nettarina con la buccia
160 gr di pasta (per me Pasta Verrigni, qui)

Portate l’acqua quasi a bollore. Gettate una manciata abbondante di thè ai frutti tropicali. Spegnete il fuoco e lasciate in infusione per 10 minuti. Filtrate il succo. Lasciatelo intiepidire, quindi mettete a marinare il vostro trancio di tonno fresco. Lasciate marinare due ore circa.

Fate rosolare nell’olio lo scalogno tritato, scolate il tonno, spezzettatelo con le mani e mettetelo in padella. Lasciate rosolare bene, ogni tanto bagnate con il thè della marinatura. Aggiungete i pomodorini tagliati a metà, lasciate insaporire bene. Sale e pepe q.b.
Nel frattempo mettete sul fuoco l’acqua per cuocere la minestra. 
Prendete la pesca. Lavatela bene. Tagliate a fette. Lasciate 4 fette intere per guarnire, il rimanente tagliatelo a dadini. Scolate la pasta. Gettatela nella padella, mescolate e aggiungete i dadini di pesca.
Disponete la vostra pasta nei piatti e guarnite con le fettine di pesca.
Vi posso assicurare che è mondiale!
Ed ora vi debbo dire una cosa. Ho comprato la macchina fotografica nuova!!!! Evviva!!!!!
Queste foto sono fatte ancora con la vecchia macchina, ma vi voglio mostrare la prima che ho fatto con la macchina nuova.

Ma siiii!!!! E’ proprio lui. Il mio amato Willy. Avete visto com’è bello?
E’ tutto rasato, e così sta proprio fresco. Avete visto che occhioni? Belli vero?

Allora, un’ultima cosa. Non so la settimana prox se riuscirò a postare qualcosa, perchè mi hanno chiesto di fare delle tagliatelle al ragù e qualche altra cosa, per una cena di 30 persone. Farei abbastanza presto ma le tagliatelle sono da fare, e per trenta persone hai voglia di tirare della sfoglia! Quindi un pò alla volta le faccio e poi le congelo.

Ora proprio vi lascio e vi auguro una buona e divertente domenica.

Un caro saluto alle “Ragazze della CONAD” di Meldola che sono sempre così carine. Approfitto per chiedere loro una cosa: Conoscete una persona fidata che faccia le pulizie in casa e sia brava? Grazie e buona domenica.

N.B. NON AUTORIZZO la pubblicazione dei testi in tutto o in parte e delle foto, in alcuno spazio della rete, che siano FORUM o ALTRO, senza preventiva richiesta perchè sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.

Copyright © Meris Carpi All Rights Reserved.

You Might Also Like

12 Comments

  • Reply marzia 23 luglio 2011 at 18:26

    Ciao Meris…hai sempre delle ricette superoriginali…non ci deludi mai!!!!!Buona domenica e complimenti a Willy, non è niente male …

  • Reply le Fate del feltro 23 luglio 2011 at 19:45

    che bello il tuo willy! e buon lavoro per le tagliatelle!!! buon week end e un bacio

  • Reply Mariabianca 23 luglio 2011 at 21:18

    Davvero "mondiale",tonno e pesca.
    Sono contenta per il tuo nuovo acquisto,è una reflex?
    Un abbraccio

  • Reply Stefania 23 luglio 2011 at 21:36

    la tua pasta è ottima, si mi voglio mettere all'opera anche io con il thè mi stai proprio stuzzicando la fantasia con queste ricette. Eppoi…Willy è stupendo, ha un musino simpaticissimo e due occhi da furbacchione, per me riesce a conquistarsi sempre i bocconi migliori. Baci cara Meris e buona notte

  • Reply matematicaecucina 24 luglio 2011 at 8:05

    Mi piace quest'uso del blog a tutto tondo anche per gli annunci di lavoro, che sono sempre graditi. Non ti posso essere utile vista la distanza. Il tuo Willy, che ho avuto già modo di apprezzare, è fantastico con questo look estivo. Hai fatto bene a cambiare macchina, il mio blog ha avuto una svolta quando ho imparato ad usare la macchina fotografica di mia figlia. Ora le amiche mi apprezzano molto le foto, quindi mentre prima i piatti venivano mortificati da cattive foto, ora vengono esaltati, sono rimasti cmq buoni, che modestia! Buona domenica, c'è fresco, io dovevo andare al mare!!! Laura

  • Reply Artù 24 luglio 2011 at 9:57

    Che belli e interessanti i piatti con l'utilizzo del the, davvero originalissimi!!!
    Bello il tuo cucciolotto!!!!

  • Reply LA PASTICCIONA 24 luglio 2011 at 16:12

    sempre ricette originali,brava bello il tuo cagnolino ,ciao

  • Reply Nene di Pellegrini di Artusi 24 luglio 2011 at 18:46

    Originalissima!!! Non ho mai pensato all'abbinamento tonno-thé alla pesca 🙂
    Da provare (poi G. adora il tonno!!!)

  • Reply LAURA 24 luglio 2011 at 20:20

    Che pasta originalissima, da provare perchè sono curiosa di sentire il gusto!!!
    Complimenti per la fotografica nuova, ma soprattutto complimenti per Willy che è bellissimo sono sicura che con quegli occhioni si fa perdonare tutto!!!
    Mi spiace per il tuo Nerone, ma ci resteranno sempre nel cuore!!!
    Baci e buon lavoro per le tagliatelle….

  • Reply Claudia 24 luglio 2011 at 20:52

    Che bel piatto, davvero originale e assolutamente delizioso! Carino il cagnolino…davvero adorabile!

  • Reply sississima 24 luglio 2011 at 21:18

    Anche io faccio la spesa al Conad e mi trovo bene, la tua pasta ha degli abbinamento di sapori insoliti, proprio per questo da provare…CIAO SILVIA

  • Reply MARISTELLA 25 luglio 2011 at 6:10

    Carino Willy e complimenti per la ricetta…buon inizio settimana

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Torta di mais